i Cacciatori di Sapori

Ebbene si, lo confesso: il mio primo amore è stato quello di cucinare e lavorare con Monica. Ho cucinato in piccole realtà e guidato brigate in grandi cucine, anche all’estero. Ma quello che più ci piaceva fare è sempre stato scovare piccoli produttori, di grandi prodotti. Artigiani del gusto. Che fossero formaggi, salumi, birre o vini, conserve, marmellate o altro: non faceva differenza. Li abbiamo trovati e conosciuti. Ascoltato le loro storie fatte di sacrifici e passione. Tutti con l’obiettivo di offrire un prodotto di qualità, unico nel suo genere. Ne abbiamo trovati moltissimi. Nascosti in piccoli paesi, persi nelle pianure, arroccati in montagna. Con molti di loro, i nostri storici fornitori, abbiamo mantenuto ottimi rapporti. Con altri li abbiamo instaurati e consolidati negli ultimi tempi. Con molti stiamo costruendo una community del gusto:

i Cacciatori di Sapori

Un progetto nato alcuni anni fa, ma per svariati motivi rimasto chiuso in un cassetto, e che adesso vede finalmente la luce. Una community costituita da produttori del mondo dell’enogastronomia artigiana, ristoratori e realtà legate all’ospitalità, che mettono al primo posto la qualità del prodotto offerto e il benessere dell’ambiente. Dedicheremo qui e su @icacciatoridisapori una scheda legata ad ognuno di loro. Conosceremo loro e le peculiarità dei loro prodotti. Cosa e come lo fanno. Sarà un crescendo continuo che a fine estate ci vedrà tutti protagonisti, con ulteriori e golose novità.